domenica 20 dicembre 2009

Raggiungere la perfezione esterna, a qualsiasi costo.
Che cosa stiamo insegnando ai nostri figli? E' notizia di quest'oggi che, per Natale, tanti giovanissimi hanno chiesto come regalo il "ritocchino".
La perfezione, quindi, per eliminare qualsivoglia difetto mentre si è "putridi" dentro.
Cosa vuol significare una richiesta del genere... cosa può portare  un ragazzino/na di oggi a chiedere questo regalo?
Quale messaggio stiamo trasmettendo, sulla vita, sul senso dei giorni, del tempo? Le cose importanti? Le priorità? I reali bisogni? la Vera felicità?
Buona quarta e ultima settimana di Avvento.
Posta un commento