martedì 16 marzo 2010

Prima - Vera !?!

In una nuova settimana di lavoro, è arrivato il sole. Anzi, da un paio di giorni, c'è , lui, il sole. Ormai non ci speravo più e, invece, eccolo là.
Se ne sono accorti anche i prati che, ormai, hanno iniziato a dar vita alla prima vera fioritura dell'anno: distese di piccoli e innumerevoli fiorellini azzurri che, da queste parti, chiamano "Occhietti della Madonna" stanno esplodendo in ogni angolo ove ci sia un angolino di prato. Ho visto anche qualche boccadileone e tante, tante margheritine, di quelle che, non appena cala il sole, richiudono le proprie corolle fino al nuovo giorno.
Se ne sono accorti gli uccellini che si fanno sentire al mattino presto, con il loro allegro chiacchierio.
Il risveglio della natura è davvero sorprendente; ogni anno si ripete, in barba a tutto il resto. Senza fretta, talvolta lentamente ma inesorbile, ecco che arriva  il tepore che bussa sul mio viso mentre percorro in bici la strada da casa al lavoro e viceversa, a volte un po' birichino mi inganna, e mi scopro per poi ricoprirmi poco dopo, perchè, l'aria, è ancora abbastanza freddolina...stamattina mi entrava impertinente, dentro alle maniche del giubbotto e io, come sempre in ritardo,  la ignoravo, facevo finta di non sentirla, per non darle il gusto di farla "sentire" importante.
Mi farebbe voglia di mollare tutto e infilarmi gli scarponi...  ma poi mi manca il coraggio.
E finisco quasi per non tollerare il ritmo dei nostri giorni.
La natura rinasce.
Mi piacerebbe avere un po più di coraggio e decidere, oggi, di andare. Ovunque, ma andare.
Stanotte ho fatto un sogno; si, uno dei miei sogni...  mi ha molto turbata. 
Come inizia un'amicizia, alla mia età?
Come fare ciò che, da bambina, era così spontaneo?... ma perchè non ci ricordiamo più l'autenticità dei rapporti? Ci portiamo dietro un sacco di pietre, nel nostro zaino. Inutili pesi. Dovrei impegnarmi, giorno per giorno, e lanciarne fuori uno alla volta...
Ci sto, prima vera fioritura, ci sto. Voglio starci. Anche io voglio far fiorire questa mia anima, questo mio cuore...
Posta un commento