venerdì 19 novembre 2010

"Omnem crede diem tibi diluxisse supremum" (Orazio)
 - Fa come se ogni giorno sia stato l'ultimo a splendere per te. -

Ieri sera ho riflettuto con alcuni conoscenti su questa frase, e qualcos'altro.
Gli scherzi della vita...
Gli elfi del destino, oggi, hanno voluto che dovessi proprio confrontarmi con questa frase, non in forma ipotetica ma anche troppo realisticamente: appena tornata dal lavoro, squilla il telefono e una cara amica mi informa di una persona, comune amico, che in questo momento sta vivendo il suo Venerdì Santo. Leucemia. Fulminante. Tre figli... la moglie... la vita ...
Oggi pomeriggio devo rientrare in ufficio.
Con un macigno nel cuore.

Posta un commento