sabato 15 ottobre 2011

James Morrison - Right By Your Side



Oggi l'ho scoperta e oggi la ascolto e riascolto migliaia e migliaia di volte. La adoro.
Il testo è stupendo e il connubio con la melodia, oltrechè la voce di James, fanno di questa canzone qualcosa di speciale.

Quando leggo Isaia raccontare di come Dio ami, senza eccezione e con un'esclusività solo a Lui devota e, forse, dovuta, non posso non pensare a due amanti.
Questo Dio che implora unicità e chiama ad una totale inclusione in se' stesso è a dir poco fenomenale.
E così mi piace, perchè così IO  amo. Totalmente. Quando amo.
Così anche Lui, Gesù, chiede una scelta e non ama le mezze misure. (penso al Vangelo di domani, che richiama ognuno alle proprie scelte - A Cesare ciò che è di Cesare e a Dio ciò che è di Dio).
Così, in base alla scelta che farò, sarò di Dio o di altro, non importa nemmeno chi.
Ma so per certo che, se sceglierò Lui, lì sarà la mia Felicità, perchè per Lui sono importante:
"io ti ho chiamato per nome,ti ho dato un titolo, sebbene tu non mi
conosca. "
E quando dice, all'inizio : "l'ho preso per la destra" vuol dire che anche Lui ha la Sua destra "libera", ci pensi? Libera di difendermi. Perchè mi ama...

Dal libro del profeta Isaìa

Dice il Signore del suo eletto, di Ciro:
«Io l'ho preso per la destra,
per abbattere davanti a lui le nazioni,
per sciogliere le cinture ai fianchi dei re,
per aprire davanti a lui i battenti delle porte
e nessun portone rimarrà chiuso.
Per amore di Giacobbe, mio servo,
e d'Israele, mio eletto,
io ti ho chiamato per nome,
ti ho dato un titolo, sebbene tu non mi conosca.
Io sono il Signore e non c'è alcun altro,
fuori di me non c'è dio;
ti renderò pronto all'azione, anche se tu non mi conosci,
perché sappiano dall'oriente e dall'occidente
che non c'è nulla fuori di me.
Io sono il Signore, non ce n'è altri».

L'Antifona di domani recita così :

Io t'invoco, mio Dio: dammi risposta,
rivolgi a me l'orecchio e ascolta la mia preghiera.
Custodiscimi, o Signore, come la pupilla degli occhi,
proteggimi all'ombra delle tue ali. (Sal 17,6.8) .
E la canzone di oggi, di James Morrison, sembra me la stia cantando Lui e dice proprio così :

"Dov’ero quando cadevano le tue lacrime
Dov’ero quando ti serviva un amico
Dov’ero quando il tuo cuore chiamava
Tu non ricordi bene allora te lo dirò
Tu sai che io rimango proprio lì al tuo fianco
Mi faccio largo tra la pioggia e nel fuoco
Perché quando ti dissi che ti amavo
E’ semplicemente quello che intendevo
Quindi quando mi chiedi dov’ero quando
Ogni volta ero li al tuo fianco
Dov’ero quando il tuo cuore sanguinava
Non era abbastanza essere solo il tuo uomo
Quando non avevi sentimento
Dov’erano le mie mani
Non ti ricordi
Bene allora te lo dirò
Tu sai che io rimango proprio lì al tuo fianco
Mi faccio largo tra la pioggia e nel fuoco
Perché quando ti dissi che ti amavo
E’ semplicemente quello che intendevo
Quindi quando mi chiedi dov’ero quando
Ogni volta ero li al tuo fianco
Bene, tu non sai
Che io do il meglio di me
Ho fatto di tutto
Ma tu continui a non voler vedere
Tu sai che io rimango diritto al tuo fianco
Mi faccio largo tra la pioggia e nel fuoco
Perché quando ti dissi che ti amavo
E’ semplicemente quello che intendevo
Quindi quando mi chiedi dov’ero quando
Ogni volta ero li al tuo fianco
Li al tuo fianco
Li al tuo fianco
Ero li al tuo fianco " .

Buona domenica!

P.S. Auguri di buon compleanno al mio fratellone Max. Ti voglio bene  tanto tanto.



Posta un commento