martedì 20 marzo 2012

Hai visto, figlio dell'uomo? - ovvero - meraviglioso !!!

Entrare nella vita di un'altra persona.... in punta di piedi.

Quest'espressione mi è molto cara e  richiama alla mente un'altra a cui spesso penso; è una frase di Esodo: “Mosè … togliti i sandali, perché il luogo sul quale stai è terra santa!” (Es 3,5).
E' Dio stesso che la pronuncia, quando Mosè è davanti al roveto ardente.

Credo che ogni persona che entra nella mia vita sia un roveto ardente, ovvero, una meraviglia come può esserlo una piantina spontanea che, pur in mezzo alle fiamme, non brucia. Un prodigio.
Lo penso anche delle persone più "impegnative", quelle meno "simpatiche" ma, lo sento in particolar modo, per quelle che ritengo "amiche".

Amico, l'etimologia mi viene incontro, ha la stessa radice di "amare".

Cosa faccia di un conoscente un amico, non saprei, forse tante cose. Anzitutto l'empatia, cioè lo scoprire che chi ti è davanti/accanto ha la  capacità di comprendere in modo immediato i tuoi pensieri e stati d'animo. Tanti? no, forse no. Ma i sufficienti.    ;-)

C'è sempre qualcosa di "particolare", nel desiderio di rapportarmi con chi mi circonda:  la certezza che anche in lui/lei, Dio mi parla.  A volte penso che se me ne ricordassi più spesso, tratterei ognuno con maggior rispetto ("terra santa").

Oggi è il primo giorno del Solstizio di Primavera. Fuori, la vegetazione, da spettacolo e ingaggia una "gara" a chi è più bello.  Ahhhh, poi, ieri, per la prima volta quest'anno ho visto anche una coppia di rondini, che stupore!!! Ma questo prima del temporale che, per un'oretta, finalmente, è venuto a trovarmi !

Oggi splende il sole. A volte, spesso, il tempo meteorologico non coincide con ciò che c'è dentro il mio cuore...  fortunatamente, il sole dell'amicizia raggiuge l'anima e la scalda. E' davvero questo un grande grande dono, di cui mai riuscirò a rendere grazie abbastanza.

Mi piace moltissimo la prima lettura di oggi, dal libro di Ezechiele. Parla di Acqua. Parla dello stupore alla meraviglia. Parla di me.

(Ez 47,1-9.12)

4 commenti:

Anonimo ha detto...

lindo... non dico altro :)

carmen61 ha detto...

...La capacità di com-prendere in modo immediato i tuoi pensieri...Tanti,no,forse no...perchè non ci siamo ancora arrivate!..Ci arriveremo in punta di piedi.
Hai espresso perfettamente quello che sento, è non è cosa da poco!
un abbraccio
carmela

milly di lorenzo ha detto...

Muchisimas gracias, Anonimo! ;-) ! besos

milly di lorenzo ha detto...

Carmen... un abbraccio ! ;-)