mercoledì 11 settembre 2013

Buuuu ! Ecco il babau.

...E oggi è una data infausta per il mondo intero,
e oggi il cielo è grigio,
e... bla...bla..bla.

Lo so.
Lo so che hai lottato per molto tempo contro questa sensazione.
Lo so ce ci hai messo anni per allontanare quel senso di smarrimento che ti attanagliava.
Lo so che non avevi alcuna voglia di reincontrare 'sto cavolo di malessere di  percepire come se qualcunotiportaviaunpezzodicuore.
Lo so che avevi detto Basta al sentirti derubata.

Non ci puoi fare nulla.
Ingoia, manda giù.
Respira, prendi brevi ma frequenti boccate di ossigeno, un po' come quando stavi partorendo.
Perché di questo si è sempre trattato : di un parto. Di una generazione.
Ogni tanto di qualcun altro, talvolta, spesso, di te stessa.
Cresci.
Smettila di piangerti addosso.
Allontana la tentazione di sentirti diversamente abile di vivere.
Dovresti già aver compreso che ci sono angosce che, ciclicamente, vengono a farti visita.
E a te non resta che aprir loro la porta, mirare dritto agli occhi e guardarle bene in faccia.
Dimostra che non hai paura.

Anche se ne hai tanta.

Ragazzi and Gamers : come si passa al livello superiore?
 
Posta un commento