venerdì 2 aprile 2010

Chiamata senza risposta, chiamata rifiutata....
Mi chiedo spesso, gli ultimi giorni, quante volte mi ritrovo a controllare il display del mio telefono per scoprire di essere stata "cercata" da qualcuno, senza esito.
E ad altre volte, invece, che, guardando lo stesso display, ho rifiutato di rispondere...
E' vero, ci sono momenti in cui non vorrei vedere ne' sentire nessuno. Sono quei momenti in cui ci si rende conto che in certe circostanze si è da soli, pur circondati da milioni di persone. E si odia il silenzio.
Altrettanto spesso accadono quei momenti in cui non desidereresti altro che silenzio intorno a te e, invece, la gente, la tv, il cellulare, i clacson, tutto strilla... e stona.
Ma cosa mi spinge ad essere  così imperfetta... e mai conforme a quelle situazioni in cui, pur non volendo, mi trovo a presenziare, talvolta da protagonista, talvolta da osservatore?
Questi sono giorni particolari, specie per i cristiani. Per me, insomma. Diceva bene Massimo, ieri sera, sono giorni da cui attingeremo, per un po'...
La solitudine del Getsemani, l'acclamazione dell'ingresso a Gerusalemme; silenzi e urla.
Me lo diceva giusto ieri anche FraDario: "non lasciarti prendere dalla tua emotività"...Inevitabile ! E allora mi viene da chiedermi : è un peccato o una virtù l'essere emotivi?  Chissà perchè io l'ho sempre considerato un dono, un po' scomodo certo, ma, comunque, un dono.
Anche quando arrossisco involontariamente... anche quando, da attrice, mi tremavano le gambe... anche quando  sono così arrabbiata da non riuscire a proferir parola e,poi, guardandoTi, con un sorriso come il Tuo, mi sciolgo e ogni ira scompare.
Il silenzio di ieri sera; la chiesa spoglia... quasi un ritratto/metafora di questi nostri tempi duri; la Passione...
Si, anche io sono passionale, di una passione che è quasi sinonimo di Amore, e, che, mi fa amare l'essere umano, nonostante tutto...  ma Tu, Tu sei Irragiungibile... per fortuna!  E' così che sei Esclusivo e per tutti!
Buon Venerdì Santo, della Passione di Nostro Signore Gesù, il Cristo.
Posta un commento